Laboratorio

Home / Laboratorio
PARCO TEMATICO

Abruzzo in Miniatura

LE 4 PAROLE CHIAVE

conosci

Il percorso si articola in 80 opere divise per aree geografiche.

gioca

I bambini avranno la possibilità di usufruire di spazi dedicati e allestiti con giochi interattivi collegati al tema del parco. I giochi saranno realizzati con materiali ecologici che rappresentano ciò che in natura troviamo nel nostro territorio.

apprendi

Saranno realizzate diverse tipologie di laboratori divisi per fasce di età e animati da personale referenziato, in cui i bambini potranno apprendere in maniera accattivante la storia, la geografia, le curiosità e le tradizioni della nostra terra.

ama

Il senso profondo del progetto è quello di far conoscere in maniera intensa ed emozionante il nostro territorio e di conseguenza trasmetterne il rispetto e la passione.

 

Abruzzo in Miniatura presents Theatre Academy

Il Parco Museo “Abruzzo in Miniatura” propone laboratori di teatro didattico in lingua inglese gestiti da educatori museali che combinano didattica extrascolastica con attività di socializzazione e aggregazione.

“ON STAGE CHILDREN!”, questo il titolo del progetto.

Si tratta di un tipo di apprendimento non formale che si propone come ausilio alle istituzioni scolastiche: i musei si propongono come spazi e strumenti per imparare o migliorare una lingua straniera, attraverso l’apprendimento integrato di contenuto e lingua, con la metodologia CLIL (Content and Language Integrated Learning), ormai stabilmente introdotta nella scuola italiana.

L’integrazione della didattica teatrale con quella scolastica fa parte del programma per l’apprendimento della lingua inglese. In sinergia con il corpo docente qualificato sia nell’insegnamento della lingua inglese sia della storia del teatro inglese, l’iniziativa prevede una prima preparazione in classe che precede la visita di approfondimento al Parco Museo coordinata dalle operatrici museali. I vari approcci con gli studenti constano di attività educative focalizzate su laboratori teatrali in lingua progettati in sinergia con gli insegnanti.

La proposta formativa è indirizzata sia a studenti in gruppo sia a singoli richiedenti.

I corsi si svolgono in ottemperanza alle normative anti Covid (consentite dalla vasta area -oltre 1000 metri quadrati- in cui si suddividono i due livelli del MuMi).

Step 1: il percorso inizia con la suddivisione in gruppi, al fine di svolgere una didattica cooperativa che intreccia l’aspetto ludico  con il versante socio-culturale, acciocché l’apprendimento della lingua nel contesto del parco museo costruisca relazioni positive sinergiche con un focus sul rendimento. L’apprendimento è un lavoro di squadra. Ammirando le opere in miniatura, anche i più piccoli apprendono in lingua i sostantivi, i colori, le forme unitamente a lineamenti di storia e geografia d’Abruzzo.

Step 2: dopo il primo tour, i ragazzi si posizioneranno intorno ai tavoli del laboratorio teatrale (con scrupoloso distanziamento) per un primo ciclo di “check-up”, al fine di stimolare l’apprendimento della lingua attraverso il supporto di dialoghi teatrali proposti (teatro recitato, musical) e di materiale didattico.

Step 3: si procede nell’itinerario museale affinché i piccoli “anglisti” inizino a prendere confidenza con le opere attorno a cui creare piccole pièce teatrali. 

Step 4: alla fine del percorso tematico i giovani apprendisti continueranno in aula l’apprendimento dei canovacci teatrali più le battute per acquisire maggior padronanza.

Step 5: I piccoli “players” saranno gratificati con piccoli premi e potranno esibirsi in piccole performance all’interno dell’Abruzzo in Miniatura. 

OBIETTIVI:

  • Agevolare l’interazione sociale e migliorare la comunicazione di gruppo
  • Approfondire la conoscenza della lingua divertendosi
  • Sviluppare la creatività

L’ Abruzzo in miniatura è una mostra che rappresenta il patrimonio architettonico, i monumenti e le chiese della regione Abruzzo

Il parco museale espone 120 fedeli riproduzioni in miniatura di castelli, chiese e monumenti simbolo della nostra regione. Tutte le principali meraviglie della nostra Regione raccolte nel Museo Michetti di Francavilla al Mare.
Il percorso proposto non si limiterà alla visione delle riproduzioni, ma sarà sostenuto da percorsi didattici, dal racconto della storie e delle tradizioni, da circuiti esperienziali, il tutto proposto in maniera innovativa.