Un mese di Abruzzo in Miniatura, il direttore Livio Bucci: un consuntivo al di là delle aspettative

Un mese di Abruzzo in Miniatura, il direttore Livio Bucci: un consuntivo al di là delle aspettative

Anche gli abruzzesi nel mondo abbracciano il progetto. Al via le attività didattiche

Si chiude con un indice più che positivo il bilancio del primo mese di attività dell’Abruzzo in Miniatura. Una scommessa vinta che tiene fede all’impegno del Maestro Livio Bucci, direttore del progetto fortemente voluto e supportato dall’amministrazione comunale di Francavilla al Mare.

“Bilancio più che positivo visto che, in meno di un mese, abbiamo già registrato 3mila visite di cui mille paganti e più di 2mila bambini – ha detto Bucci –  Una delle cose che finora mi ha reso più felice è stato accogliere persone provenienti da Ascoli, Roma, Campobasso; insomma un passaparola imponente che ha scavalcato i confini dell’Abruzzo. Onestamente non mi aspettavo una risposta così importante e sono contento, soprattutto perché i visitatori hanno dimostrato un affetto immenso; visitatori che voglio ancora ringraziare. Il futuro? Il museo non si ferma mai; sarà infatti ricco di momenti di condivisione e di  idee già in cantiere che svilupperemo nel tempo”.

Nuove opere in scala si aggiungono alle 100 iniziali, tutte rigorosamente di fattura artigianale. Un plauso speciale è pervenuto da parte degli abruzzesi nel mondo; se ne fa portavoce Marcelo Castello, presidente della Federazione degli abruzzesi d’Argentina, nonché vice presidente del Cram Abruzzo nominato a febbraio:

“Nel 1994 ho conosciuto l’Italia in miniatura. Sono fiero che l’Abruzzo abbia una sua identità grazie a questa magnifica idea. Sarà un piacere e un dovere per me prodigarmi al fine di promuovere e valorizzare la nostra regione”.  

Il parco museo spalanca le porte a nuove iniziative che danno impulso alla territorialità accogliendo turisti stranieri: è la mission del progetto “Destination Abruzzo” di Angela Rapino, abruzzese nel mondo originaria di Francavilla al Mare:

 “Attraverso la mia pagina Facebook e Instagram La valigia a stelle e strisce racconto a tutti gli italiani all’estero e americani quanto sia preziosa la mia regione. La valigia è il contenitore delle mie esperienze che mi rendono orgogliosamente italiana pur essendo cittadina americana. Mi sono innamorata dell’Abruzzo in Miniatura e non appena riprenderemo la nostra attività con i tour condurremo i turisti americani qui al MuMi. Ringrazio il direttore Livio Bucci per averci concesso l’opportunità di appoggiarci al parco museo con il nostro progetto “ Destination Abruzzo”.           

Tante le attività didattiche dedicate ai più piccoli tra visite guidate e laboratori ; tra queste, una novità interessante è quella proposta dall’associazione culturale Un Mondo di Abruzzo, presieduta da Monica Recchia Scopri l’Abruzzo in Allegria”, progettato da Polvere di Eventi.

Ed è proprio la presidente che spiega l’originalità e le caratteristiche del progetto: 

“Si tratta di un’iniziativa riservata agli alunni delle scuole elementari e medie. Verrà presentato alla Regione Abruzzo ed esposto nell’angolo dedicato ai laboratori didattici in programma all’Abruzzo in Miniatura. Al suo interno convivono un aspetto sia ludico che didattico in quanto, attraverso percorsi non statici bensì dinamici, i bambini imparano a comprendere la valenza del territorio insieme alla storia che riprende vita. Infatti lo slogan del progetto è “Scoprendo il passato ameremo il futuro”. Il tutto grazie a rappresentazioni recitate in relazione al periodo storico di riferimento. Si partirà dal parco museo Abruzzo in Miniatura per poi recarsi all’anfiteatro di Alba Fucens e arrivare, nel pomeriggio, al Castello di Celano. Nell’anfiteatro i bambini potranno trovare persone realmente esistite (storicamente parlando) che raccontano la storia del maestoso complesso e del territorio circostante. La cultura è dunque la nostra identità e con Scopri l’Abruzzo in Allegria, vogliamo instaurare un contatto diretto con il passato per amare la storia e le proprie peculiarità territoriali”.

Il calendario delle attività didattiche per ragazzi prevede anche un corso di disegno e fumetti in programma a partire da fine ottobre.  

Info: www.abruzzoinminiatura.it

RASSEGNA STAMPA

Abruzzo.life https://abruzzo.life/2020/09/28/abruzzo-in-miniatura-il-direttore-bucci-il-primo-mese-al-di-la-delle-aspettative/

Pescarapescara http://www.pescarapescara.it/2020/09/28/un-mese-di-abruzzo-in-miniatura-anche-gli-abruzzesi-nel-mondo-lodano-il-progetto/

ChietiToday https://www.chietitoday.it/attualita/abruzzo-in-miniatura-bilancio-direttore-bucci.html

Cityrumors https://abruzzo.cityrumors.it/notizie-chieti/cultura-spettacolo-chieti/francavilla-un-mese-dellabruzzo-in-miniatura-il-bilancio-del-direttore-livio-bucci.html

Metropolitanweb https://www.metropolitanweb.it/?p=146523

Il Giornale di Montesilvano https://www.facebook.com/giornale.montesilvano/videos/945097269304809

In giro con Marty https://www.ingiroconmarty.com/2020/09/abruzzo-in-miniatura.html

Allnewsabruzzo https://www.allnewsabruzzo.it/articolo.asp?id=54932

Leave a Reply

Your email address will not be published.